Clicca sul immagine sotto e visita anche il sito di One Piece o Detective Conan

14/04/09

Tecniche ninja

Nome: Trasformazione
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Tutti i Ninja
Capitolo: 1

Descrizione
La trasformazione è la tecnica base che un ninja deve conoscere per diplomarsi all'accademia e diventare un Genin. Usando questa tecnica si possono assumere le sembianze di qualsiasi cosa, per confondere e circuire l'avversario, per nascondersi e per altre strategie. Questa è la tecnica più usata di tutto il manga.


Nome: Acido Vischioso
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Katsuyu
Capitolo: 170

Descrizione
Katsuyu spruzza dell'acido dalla bocca verso il nemico. Quest'acido è in grado di sciogliere le rocce in pochi istanti.


Nome: Amaterasu
Tipo: Ninjutsu (Abilità Innata)
Usata da: Uchiha Itachi
Capitolo: 148

Descrizione
Tecnica di Fuoco utilizzabile unicamente da un possessore di Mangekyou Sharingan, la forma più potente di Sharingan. Questa tecnica crea una misteriosa fiamma nera in grado di bruciare qualsiasi cosa. Non si conosce molto altro, sappiamo solo che l'unico a poterla utilizzare è Itachi Uchiha, anche se a costo di un grande dispendio di chakra.


Nome: Arco e Frecce Dorate del Ragno
Tipo: NinJutsu (Abilità Innata)
Usata da: Kidomaru
Capitolo: 195

Descrizione
Variante della ragnatela Dorata del Ragno, Kidomaru nel secondo livello del segno maledetto crea un arco e delle frecce alle quali può dare qualsiasi forma, dalla classica a quella a forma perforante, per trapassare gli ostacoli. In più, può collegare alla freccia un filo di ragnatela che esce dalla bocca, emettendo chakra dentro di essa e riuscendo a controllarla per un certo raggio di azione.


Nome: Armatura di Sabbia
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Gaara del Deserto
Capitolo: 82

Descrizione
Gaara ricopre il suo corpo di un sottile strato di sabbia, difficilissimo da distruggere. Tuttavia si spreca molto chakra nell'usare questa tecnica.


Nome: Armatura Dorata
Tipo: NinJutsu (Abilità Innata)
Usata da: Kidomaru
Capitolo: 194

Descrizione
Kidomaru fà fuoriuscire la stessa sostanza che utilizza per la ragnatela dorata da tutti i pori della pelle, creando attorno a sè un'armatura resistentissima dal colore dorato, capace di neutralizzare anche la Tecnica delle Sessantaquattro Chiusure.


Nome: Arte magica animale
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Kiba, Inuzuzka
Capitolo: 75

Descrizione
Con questa tecnica il ninja è in grado di accrescere tutti i suoi sensi e le sue qualità fisiche, rendendosi del tutto simile ad un animale. In questo caso all'utilizzatore si sviluppano ulteriormente i canini e le unghia, che diventano dei veri e propri artigli.


Nome: Artigli Inseguitori Sotterranei
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Hatake Kakashi
Capitolo: 29

Descrizione
Questa è una variante della tecnica del richiamo di Kakashi. Si richiamano dei cani che fungono da inseguitori muovendosi sottoterra. Arrivati sotto l'avversario lo mordono e gli si avventano sopra, bloccandolo e creando un presupposto per un attacco critico.


Nome: Assorbimento del Chakra
Tipo: Ninjutsu (Abilità innata)
Usata da: Yoroi Akado
Capitolo: 67

Descrizione
Tecnica che permette di assorbire il chakra dell'avversario (non permette però di ricaricare il proprio)


Nome: Attacco Multiplo Travolgente di Naruto Uzumaki
Tipo: Taijutsu - Ninjutsu
Usata da: Naruto Uzumaki
Capitolo: 133

Descrizione
Usando la tecnica superiore della moltiplicazione del corpo, Naruto si lancia contro l'avversario colpendolo più volte e arrivandogli dietro, usando la sua versione personale del "Dolore Millenario".


Nome: Bara del Deserto
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Gaara del Deserto
Capitolo: 59

Descrizione
La sabbia circonda l'avversario chiudendosi intorno a lui, creando una specie di bozzolo di sabbia.


Nome: Barriera Perimetrica
Tipo: NinJutsu (Trappola)
Usata da: Tayuya, Sakon, Jirobo, Kidomaru.
Capitolo: 185

Descrizione
Questa trappola composta da carte-bomba si attiva quando qualcuno entra nel perimetro delineato da queste, causando un'esplosione letale.


Nome: Bisturi di Chakra
Tipo: Ninjutsu Medica
Usata da: Kabuto, Tsunade, Squadra Medica
Capitolo: 164

Descrizione
Tecnica usata principalmente per la chirurgia, in battaglia si rivela un'efficace arma di offesa. Concentrando il Chakra nelle mani si riescono a creare delle lame capaci di penetrare nei tessuti interni senza danneggiare gli esterni. In combattimento è difficile comunque creare delle lame così sottili da risultare fatali.


Nome: Braccia di Serpente
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Orochimaru
Capitolo: 123

Descrizione
Come l'ombra della serpe, con la variante che i serpenti sono molto più lunghi e riescono a intrappolare una persona intera.


Nome: Capovolgimento Spirituale
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Yamanaka Ino, Clan Yamanaka
Capitolo: 42

Descrizione
Il ninja manda la propria energia spirituale nel corpo di un altro, prendendone possesso. Lo spirito è molto lento nel trasferirsi, e può procedere solo in linea retta.


Nome: Carte Ninja
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Yakushi Kabuto
Capitolo: 39

Descrizione
Una tecnica unica nel suo genere, permette di raccogliere informazioni e di inciderle su delle carte ninja, che apparentemente possono sembrare bianche, ma che in realtà sono leggibili solo con il chakra di chi le ha scritte.


Nome: Chakra Tagliente
Tipo: NinJutsu-TaiJutsu (Abilità Innata)
Usata da: Hyuga Neji, Clan Hyuga
Capitolo: 192

Descrizione
Facendo fuoriuscire il chakra dai punti di fuga molto velocemente, i membri del clan Hyuga riescono a creare dei piccolissimi flussi di chakra capaci di spezzare moltissime cose, tra cui la resistentissima ragnatela di Kidomaru. Normalmente questa tecnica viene usata solo con i punti di fuga delle mani, ma i più abili possono usare contemporaneamente tutti i punti di fuga.


Nome: Clone d'insetti
Tipo: Ninjutsu (Abilità Innata)
Usata da: Aburame Shino, Clan Aburame
Capitolo: 126

Descrizione
Tecnica che sfrutta il controllo sugli insetti per raggrupparli e fargli assumere le sembianze del ninja, come la tecnica della moltiplicazione. Se il clone viene attaccato, gli insetti si scompongono, evitando la maggior parte dei danni.


Nome: Colpo Concatenato di Naruto Uzumaki
Tipo: Taijutsu - Ninjutsu
Usata da: Uzumaki Naruto
Capitolo: 77

Descrizione
Una copia dell'Attacco Concatenato del Leone, con la differenza che Naruto usa quattro cloni oltre a se stesso per portare i colpi.


Nome: Crescita Rigogliosa
Tipo: Ninjutsu
Usata da: 1st Hokage
Capitolo: 122

Descrizione
Tecnica dove il ninja usa il proprio chakra per creare una foresta di alberi molto grandi, alimentandoli con il chakra.


Nome: Disco Roccioso
Tipo: NinJutsu-TaiJutsu
Usata da: Jirobo
Capitolo: 188

Descrizione
Altra tecnica che richiede una forza fisica eccezionale. Impastando il chakra, si và sottoterra e si emerge subito dopo sostenendo un grandissimo disco di roccia e terra miscelata con chakra. Questo disco può essere lanciato o usato per schiacciare.


Nome: Drago di fuoco
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Uchiha Sasuke, Clan Uchiha
Capitolo: 49

Descrizione
Un'altra potente tecnica tramandata nel clan Uchiha. Si dice che sia la seconda tecnica di fuoco più potente, dopo il Fiato Ardente del Drago. Richiede molta abilità e controllo del chakra per poterla usare. Dopo aver impastato correttamente il chakra, lo si espelle tutto in un colpo dalla bocca, creando un filo di fuoco molto lungo diretto contro l'avversario (si può anche mandare il fuoco su dei fili già esistenti, ma questo solo se il ninja avversario è preso alla sprovvista). Questa tecnica è molto veloce, agile e potente, e le vittime sicuramente soffrono molto dopo che sono cadute sotto i colpi di questa tecnica.


Nome: Duemila Colpi Concatenati di Uzumaki Naruto
Tipo: Taijutsu - Ninjutsu
Usata da: Uzumaki Naruto
Capitolo: 134

Descrizione
Simile al Colpo Concatenato di Naruto Uzumaki, in questa tecnica Naruto utilizza però un'infinità di copie, che rendono i danni aumentati del 1000%.


Nome: Elettroshock Nervoso
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Tsunade
Capitolo: 164

Descrizione
Tecnica dove il Ninja trasforma il suo Chakra in un impulso elettrico che viene immesso nel sistema nervoso dell'avversario toccandolo. Quest'impulso elettrico attraersa il sitema nervoso ed arriva al cervello, causando un'anomalia di funzionamento che, oltre a stordire temporaneamente l'avversario, ne inverte i collegamenti psichici con il corpo (ad esempio, se si vogliono muovere le braccia si muovono le gambe e viceversa). Solo un ninja potentissimo dalle grandi risorse fisiche e psichiche può rimediare all'handicap provocato da questa tecnica.


Nome: Esplosione Acquatica
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Momochi Zabuza
Capitolo: 15

Descrizione
Usando un'altissima quantità di chakra, si crea una colonna d'acqua che si scaglia contro l'avversario travolgendolo. Può essere usata solo in vicinanza di una grande quantità d'acqua.


Nome: Fiato Ardente del Drago
Tipo: Ninjutsu
Usata da: 3rd Hokage
Capitolo: 120

Descrizione
Impastando il chakra, dalla bocca del ninja che la usa esce una grande ondata di fuoco della forma di un Drago.


Nome: Fiato Incendiario del Rospo
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Jiraiya e Gamabunta
Capitolo: 170

Descrizione
Per essere effettuata questa tecnica necessite del richiamo di Gamabunta o di un altro rospo gigante in grado di sputare olio.Mentre il rospo sputa un getto d'olio verso il nemico, il ninja che l'ha richiamato usa la tecnica della fiamma verso l'olio creando così una specie di lanciafiamme di dimensioni mastodontiche.


Nome: Fiume impetuoso di terra
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Terzo Hokage
Capitolo: N/A (Episodio 69)

Descrizione
Sarutobi è in grado di creare una violenta corrente di fango, che scorre sotto i piedi dell'avversario, travolgendolo.


Nome: Funerale del Deserto
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Gaara del Deserto
Capitolo: 59

Descrizione
Dopo aver usato la gabbia di sabbia, Gaara la comprime intorno al nemico uccidendolo.


Nome: Incatenamento Ombroso dello Stile della Foglia
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Nara Shikato
Capitolo: 137

Descrizione
La versione evoluta della tecnica del controllo dell'Ombra. Permette di bloccare i movimenti di più avversari e fargli fare i propri. Le limitazioni sono le stesse del controllo dell'ombra.


Nome: Lame di Vento
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Baki
Capitolo: 92

Descrizione
Ninjutsu dove il ninja crea una serie di lame di vento che circondano l'avversario per poi tagliarlo (letteralmente). Quando viene utilizzata per la prima volta, Baki dice che "le lame possono essere fermate, tranne quelle di vento".


Nome: Mille Falchi
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Hatake Kakashi, Uchiha Sasuke (probabilmente anche Uchiha Itachi)
Capitolo: 30

Descrizione
Tecnica molto potente, ha bisogno di una quantità enorme di Chakra, così tanto che è visibile intorno alla mano degli utenti. Concentrando il chakra nella mano esso diventa visibile e tagliente come una lama, che può essere usata per colpire l'avversario ad altissima velocità sfruttando il supporto dello sharingan. Questa tecnica può anche essere utilizzata senza avere lo Sharingan, ma il rischio è alto. Infatti per eseguire questa tecnica, che non è altro che un colpo diretto, bisogna prendere una lunga rincorsa e caricare il chakra per relativamente molto tempo. Questo tipo di confronto, dà all'avversario possibilità di eseguire un contrattacco, a meno che non sia bloccato. Lo Sharingan serve a leggerne i movimenti ed essere pronti nel caso di dover schivare un eventuale contrattacco.


Nome: Moltiplicazione Acquatica
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Momochi Zabuza, Hatake Kakashi
Capitolo: 12

Descrizione
Tecnica che usa l'acqua per creare delle copie dell'utilizzatore. Come nella tecnica superiore della moltiplicazione del corpo le copie possono attaccare, ma se vengono colpite ritornano acqua.


Nome: Moltiplicazione della Lumaca
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Katsuyu
Capitolo: 170

Descrizione
Tecnica che può utilizzare solo Katsuyu e che consiste nel scindere un pò del proprio corpo da sè stessi creando un clone-lumaca molto più piccolo dell'originale. Permette anche si scomporsi in tantissimi cloni e sfuggire anche alle morse più strette per poi ricomporsi in un altro punto.


Nome: Moltiplicazione di Nebbia
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Oboro, Kagari, Mubi
Capitolo: 63

Descrizione
Tecnica simile alla moltiplicazione, usa la nebbia per creare copie che non possono attaccare e se colpite si disperdono.


Nome: Moltiplicazione di Sabbia
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Gaara del Deserto
Capitolo: 111

Descrizione
Tecnica avanzata che crea un clone fatto di Sabbia. Il clone non scompare quando viene attaccato e comunque mantiene il suo aspetto di sabbia. Può attaccare e muoversi liberamente.


Nome: Moltiplicazione Selvatica
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Inuzuka Kiba + Akamaru, Clan Inuzuka
Capitolo: 76

Descrizione
Questa tecnica, propria del clan Inuzuka, richiede un cane e un tonico da guerra per entrambi gli utilizzatori della tecnica per incrementare il chakra. Il cane sale sulla schiena del ninja e si trasforma nel ninja stesso, e tutti e due divengono come degli uomini-cane, molto più forti e veloci.


Nome: Muro d'Acqua
Tipo: Ninjutsu
Usata da: 2nd Hokage, Hatake Kakashi
Capitolo: 120

Descrizione
Crea un muro d'acqua per proteggersi dagli attacchi di fuoco o dalle armi da lancio. Può anche avere l'aspetto di una barriera che si posiziona intorno al ninja.


Nome: Muta
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Manda
Capitolo: 170

Descrizione
Manda è in grado di fare la muta, cioè togliersi lo strato di pelle superficiale, durante il combattimento scappando agli attacchi avversari. Una specie di tecnica della sostituzione per i serpenti.


Nome: Nebbia Velenosa
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Shizune
Capitolo: 166

Descrizione
Con questa tecnica si crea del veleno in bocca che viene espluso sottoforma di gas. Anche una sola piccola inalazione può risultare fatale ai nemici.


Nome: Nido del Ragno
Tipo: NinJutsu (Abilità Innata)
Usata da: Kidomaru
Capitolo: 191

Descrizione
Grazie alla sua abilità innata, Kidomaru secerne dalla bocca un bozzolo di ragnatela intrisa di chakra, che poi lancia contro i suoi avversari. Aprendosi, questa grande ragnatela può intrappolare un gran numero di persone.


Nome: Nome: Tecnica della Trasparenza
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Jiraiya, 3rd Hokage
Capitolo: ? (FlashBack nel Capitolo 139)

Descrizione
Tecnica che permette di divenire trasparenti riuscendo a spiare nelle terme e negli spogliatoi femminili. In combattimento non ha nessuna utilità perchè muovendosi si rischia di perdere la trasparenza.


Nome: Ombra della Serpe
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Anko, Orochimaru
Capitolo: 50

Descrizione
Ancora una variante della tecnica del richiamo, che fa apparire dei serpenti dalle maniche che vanno a prendere le braccia dell'avversario.


Nome: Onda Superiore Tagliente
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Zaku
Capitolo: 56

Descrizione
La versione potenziata dell'Onda tagliente.


Nome: Onda Tagliente
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Zaku
Capitolo: 52

Descrizione
Con degli speciali tubi impiantati nelle braccia è possibile modificare la pressione dell'aria e i supersuoni presenti tramite il chakra creando un'onda d'urto molto potente.


Nome: Palla di Fuoco Suprema
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Uchiha Sasuke
Capitolo: 7

Descrizione
Tecnica molto potente, richiede anche una discreta quantità di chakra da utilizzare. Il Ninja carica una grande quantità di chakra nelle mani e nella bocca, dopodichè mettendo una mano davanti alla bocca si soffia emettendo una palla di fuoco molto grande. Il difetto di questa tecnica è che ci vuole molto tempo per impastare il chakra da utilizzare, rendendo il ninja che la usa un facile bersaglio.


Nome: Palle di vento Congelanti
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Shukaku
Capitolo: 135

Descrizione
Tecnica di vento unica di Shukaku. Prima concentra il chakra nel pugno, riempendo di vento una sacca che ha sulla stomaco, colpendosi poi violentemente dirigendo il chakra verso il vento e creando delle sfere di vento sature di chakra che distruggono qualsiasi cosa si trovi sul loro cammino.


Nome: Paramento Terrestre
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Terzo Hokage
Capitolo: 120

Descrizione
Impastando il chakra, si fa uscire dalla bocca una grande quantità di fango, che assume la forma di un muro per difesa che può bloccare anche un fiume, ma può anche esser utilizzato in altri modi.


Nome: Pioggia di Chiodi
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Sigure
Capitolo: 58

Descrizione
Tecnica che inizia lanciando in aria degli ombrelli pieni di chiodi. Arrivati in aria, si usa il chakra per controllare la rotazione degli ombrelli e la direzione dei chiodi che partono dagli stessi. Questi chiodi possono addirittura trapassare una lamiera spessa cinque millimetri.


Nome: Pioggia di Fuoco
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Uchiha Sasuke, Clan Uchiha
Capitolo: 46

Descrizione
Tecnica tramandata nel clan Uchiha, questa è una tecnica veramente utile e potente. Al contrario delle altre tecniche di fuoco, questa crea delle piccole e veloci sfere di fuoco, lanciate contro l'avversario. Ciò significa che si possono colpire anche più avversari alla volta, ma ha anche un difetto: le sfere di fuoco sono piccole e più facilmente evitabili. Nelle sfere di fuoco possono anche essere inseriti degli shuriken, cosicchè, anche spegnendole con un muro di fuoco o di aria, si possano avere probabilità di colpire il nemico.


Nome: Prigione Acquatica
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Momozhi Zabuza
Capitolo: 13

Descrizione
Crea una sfera d'acqua che imprigiona l'avversario. E' quasi impossibile scappare da questa sfera, ma l'inconveniente è che chi la usa deve mantenere un contatto fisico con la sfera.


Nome: Prigione di Roccia
Tipo: Ninjutsu-Taijutsu (Abilità Innata)
Usata da: Jirobo
Capitolo: 186

Descrizione
Sbattendo violentemente le mani a terra e facendo scorrere il chakra, si crea una cupola di roccia intorno all'avversario. Questa barriera di roccia è in grado di assorbire il chakra di chi vi è intrappolato, e si rigenera se si cerca di sfondarla. Però, la distribuzione del chakra non è uniforme in tutta la cupola, e ciò crea delle zone in cui la rigenerazione è più lenta, quindi più vulnerabili ad attacchi diretti.


Nome: Proiettili di fuoco del drago
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Terzi Hokage
Capitolo: N/A (Episodio 69)

Descrizione
Variante della tecnica dei "Proiettili di terra del drago" che combinata con la tecnica del "Fiato ardente del drago" da vita a dei potentissimi proiettili di fuoco che sfrecciano contro l'avversario.


Nome: Proiettili di terra del drago
Tipo: Ninjutsu
Usata da: 3rd Hokage
Capitolo: N/A (Episodio 69)

Descrizione
Dopo aver uilizzato la tecnica del "Fiume impetuoso di terra" Sarutobi con questa tecnica, fa fuoriuscire dal fiume una testa di drago con le fauci spalancate, dalle quali partono velocissimi proiettili di terra.


Nome: Proiettili Marini
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Hoshigaki Kisame, Hatake Kakashi
Capitolo: 141

Descrizione
Tecnica simile al Soffio del Drago Marino, crea però una colonna d'acqua che ha la forma di uno squalo.


Nome: Ragnatela di Rilevazione
Tipo: NinJutsu (Abilità Innata)
Usata da: Kidomaru
Capitolo: 186

Descrizione
Kidomaru crea delle ragnatele molto sottili, come quelle di un normale ragno, piazzandole nei dintorni del luogo in cui si trova e collegandole, sempre con sottile filo di ragnatela, alle sue dita. In questo modo, se qualcuno si avvicina alle ragnatele e inavvertitamente le tocca, Kidomaru si accorge subito della presenza di estranei nelle vicinanze.


Nome: Ragnatela Dorata
Tipo: NinJutsu (Abilità Innata)
Usata da: Kidomaru
Capitolo: 192

Descrizione
Kidomaru immette ancora più chakra nella sua ragnatela, insieme ad un enzima speciale, che indurisce la ragnatela dopo molto poco e la rende dorata, permettendo di creare delle armi molto resistenti. Ad esempio è possibile creare delle armi taglenti come lame di acciaio.


Nome: Ragnatela Intrappolante
Tipo: Ninjutsu (Abilità Innata)
Usata da: Kidomaru
Capitolo: 138

Descrizione
Grazie alle capacità del corpo di Kidomaru, che sembra essere un mezzo ragno, si crea una ragnatela appiccicosa dove far scorrere il proprio chakra per intrappolare l'avversario.


Nome: Rasengan
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Jiraiya, Quarto Hokage, Uzumaki Naruto
Capitolo: 150

Descrizione
Tecnica molto potente inventata dal 4th Hokage. Crea una sfera di chakra nel palmo della mano di potenza pari se non superiore al Mille Falchi di Kakashi. Nonostante la potenza, questa tecnica non richiede particolari posizioni delle mani da imparare, cosicchè, come dice Jiraiya, "E' una tecnica adatta anche agli scemi". Ma nonostante ciò, il 4th Hokage ha messo ben 3 anni per perfezionarla e definirla. Ecco le tre fasi di allenamento necessarie per impararla. Nella prima fase si deve unire il controllo del chakra usato nell'arrampicarsi sugli alberi a quello usato per camminare sull'acqua, immettendo il chakra in un palloncino pieno d'acqua e dandogli una rotazione, allo scopo di farlo esplodere.[Spiegazione aggiuntiva: impastando il chakra nel corpo si crea una rotazione, la cui direzione è intuibile seguendo la direzione in cui i capelli crescono. Se la rotazione impressa al chakra è contraria a quella dell'impasto la potenza è notevolmente diminuita a quanto può essere.] Per far esplodere il palloncino però, non serve solo imprimere all'acqua una rotazione in senso orario o antiorario, bisogna creare con il chakra tante correnti che si muovono in direzioni diverse. Superata questa prima ma sempre difficile fase, si passa alla seconda parte dell'allenamento. Qui bisogna far esplodere una palla di gomma piena di aria. Qui bisogna applicare ciò che si è imparato nella prima parte, ma per rompere la palla bisogna usare una potenza decine di volte superiore e una concentrazione altissima, perchè senza acqua è difficile immaginare la rotazione del chakra quindi metterla in pratica è molto più complicato.[Nota sull'allenamento di Naruto: Jiraiya disegna sul palmo della mano di Naruto un segno simile a una spirale, per fargli imparare la concentrazione necessaria a completare la seconda fase. Infatti gli dice che deve concentrarsi e far fluire il chakra fuori dal segno, e non da tutta la mano. Naruto incontra molte difficoltà nel fare questo data la sua scarsa predisposizione al lavoro intellettuale, ma riesce a completare anche questo stadio]. Completata anche la seconda parte, si passa all'allenamento finale per imparare a creare la sfera di chakra. Bisogna unire insieme gli sforzi della prima e della seconda fase, unendo il controllo e la rotazione del chakra alla potenza usata, aggiungendo altro chakra per stabilizzarlo nel palmo della mano creando una sfera al cui interno si muovono correnti di chakra diverse. Questa è la parte più difficile, soprattutto per Naruto, perchè racchiudere tante correnti di chakra dentro ad una sfera creata sempre col proprio chakra è una cosa che riesce solo a pochissime persone, ninja molto potenti, figuriamoci Naruto. Conseguito anche il controllo della sfera, la tecnica è finalmente completa, ma non del tutto. Infatti il 4th Hokage si è spinto a livelli di allenamento superiori, che però noi non conosciamo al momento.


Nome: Renbodou
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Ukon
Capitolo: 204

Descrizione
Con questa tecnica, si è capaci di infiltrarsi dentro il corpo dell'avversario, nascondendosi lì senza che se ne accorga minimamente.


Nome: Rilascio della Farfalla
Tipo: Ninjutsu-TaiJutsu
Usata da: Akimichi Choji, Clan Akimichi
Capitolo: 190

Descrizione
Per poter eseguire questa potentissima tecnica bisogna ingerire tutti e tre tonici speciali del clan Akimichi (Verde, Giallo e Rosso. Il primo tonico, quello agli spinaci, aumenta la forza di circa il doppio. Quello Giallo, al curry, decuplica la forza di chi lo mangia, dando un potere simile a quello del segno maledetto. L'ultimo, quello Rosso al Peperoncino, centuplica addirittura la forza, ma anche solo il verde causa gravi danni al fisico.). Dopo aver preso il tonico rosso, sull'utilizzatore appaiono delle ali rosse da farfalla composte di chakra. La forza acquisita è tale che si può convogliare tutto il chakra in una zona del corpo a piacere, ma ciò comporta anche un dimagrimento assurdo del corpo. Dopo aver sferrato il colpo e liberato tutto il chakra, si sviene e ci si trova in condizioni fisiche pessime, vicinissime al coma.


Nome: Rovesciamento Terrestre
Tipo: Ninjutsu -TaiJutsu
Usata da: Jirobo
Capitolo: 189

Descrizione
Dando un violento colpo a terra con la gamba, si solleva una grossa parete di roccia per proteggersi dagli attacchi.


Nome: Schema dei Quattro Fuochi Shishienjin
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Tayuya, Sakon, Kidomaru, Jirobou
Capitolo: 115

Descrizione
Una tecnica dove servono quattro persone per poterla attuare. I quattro creano una specie di box di fuoco color porpora, per circondare un'area che non può essere avvicinata fino alla fine della barriera. Chiunque tocchi la barriera brucia all'istante in una fiammata porpora.


Nome: Scissione
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Sakon & Ukon
Capitolo: 204

Descrizione
Richiede: 2° Lv del Segno Maledetto.
Sakon e Ukon si scindono in due persone distinte. Ognuno dei due possiede metà del Chakra di quando si è uniti. Possono effettuare una tecnica avanzata a testa ogni turno come se fosse un 2 vs 1. Non si possono più utilizzare la Futagogakure no Jutsu e il Taren Ken.


Nome: Sconvolgimento Spirituale
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Yamanaka Inoshi
Capitolo: 137

Descrizione
L'evoluzione del Capovolgimento spirituale. Mandando una parte della propria energia dentro il corpo dell'avversario lo si costringe a fare i movimenti che si vogliono, tranne farlo parlare. I vantaggi rispetto al capovolgimento spirituale sono che non si perde il controllo del proprio corpo e se il ninja controllato dalla tecnica viene ferito non si subisce alcun danno.


Nome: Scudo di Sabbia (Suna no Tate - Shield of Sand)
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Gaara del Deserto
Capitolo: 49


Descrizione
Dalla giara di Gaara esce della sabbia che lo protegge da qualunque attacco fisico. La sabbia è molto veloce e agisce indipendentemente dalla volontà di Gaara.


Nome: Serpe Gemella Assassina
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Anko, Orochimaru
Capitolo: 50

Descrizione
Tecnica proibita che uccide l'avversario tramite dei serpenti, ma uccide anche chi la utilizza.


Nome: Sfera di Sabbia
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Gaara del Deserto
Capitolo: 112

Descrizione
Una sfera di sabbia solidissima e impenetrabile avvolge il ninja che la usa. Usata da Gaara per trasformarsi più tranquillamente nel demone della sabbia.


Nome: Sfere d'Acqua Solida
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Gamabunta
Capitolo: 135

Descrizione
Dalla bocca dell'utilizzatore escono delle grandi sfere d'acqua molto dense e veloci.


Nome: Shuriken di Tegole
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Terzo Hokage
Capitolo: N/A (Episodio 69)

Descrizione
Sarutobi è in grado di utilizzare qualsiasi oggetto nelle vicinanze come uno shuriken, in questo caso le tegole del tetto dove si tiene la battaglia con Orochimaru. Le tegole in questione, staccatesi dal tetto iniziano a roteare contro l'avversario.


Nome: Simulacro di Spine
Tipo: Ninjutsu - Taijutsu
Usata da: Jiraiya
Capitolo: 166

Descrizione
Questa tecnica è esclusiva di Jiraiya. Impastando chakra i suoi capelli diventano come una coperta munita di spine molto appuntite che lo avvolge completamente tranne la faccia e i piedi.


Nome: Soffio del Drago Marino
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Momochi Zabuza, Hatake Kakashi, 2nd Hokage
Capitolo: ?

Descrizione
Tecnica che crea un colonna d'acqua della forma di un drago che parte a grande velocità contro l'avversario. Per essere creata bisogna trovarsi nelle vicinanze di una grande quantità d'acqua, ma può anche essere creata con il chakra, a costo di maggior dispendio di energie.


Nome: Sorgente Dorata della Palude
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Jiraiya
Capitolo: 166

Descrizione
Tecnica che "richiama" una grossa palude sotto l'avversario facendolo sprofondare.


Nome: Soushouryu
Tipo: NinJutsu
Usata da: Tenten
Capitolo: N/A (Episodio 43)

Descrizione
Una tecnica che comporta il Kuchiyose no Jutsu (Tecnica del richiamo) e una grande abilità nel Taijutsu. Il ninja pone due rotoli ad entrambi i lati del suo corpo e compie una serie di jutsu (posizioni delle mani), mentre da entambi i rotoli partono due getti di fumo gemelli con la forma di due dragoni. Il ninja poi salta verso l'alto nel mezzo dei dragoni che si tramutano in pergamene con una serie kenji impressi, e per ogni kenji il ninja può prendere un arma e lanciarla contro il suo avversario.


Nome: Spada d'acqua
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Shibuki, Suien
Capitolo: OAV II

Descrizione
Tecnica di elemento acqua. Il ninja convergendo il chakra nel palmo della mano, crea una potente ed affilata spada d'acqua, stranamente assai resistente e solida, nonostante possa sembrare completamente liquida.


Nome: Spada d'Ossa
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Kaguya Kimimaro
Capitolo: 206

Descrizione
Richiede: Manipolazione delle ossa minimo 1 Liv
Tecnica che sfrutta l'abilità innata del clan Kaguya per rimuovere delle ossa extra dal proprio corpo e modificarne la densità trasformandole in robuste e affilate spade da usare in battaglia . L'osso estratto viene istantaneamente sostituito da uno nuovo.


Nome: Spada del Boa Leggendaria
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Orochimaru
Capitolo: 120

Descrizione
Un'altra variante della tecnica del richiamo dove Orochimaru richiama un serpente da dentro il suo stomaco, che esce dalla bocca e nel quale è contenuta la leggendaria spada del Boa, che può anche essere usata senza bisogno di toccarla usando il chakra.


Nome: Specchi Demoniaci
Tipo: Ninjutsu (Abilità Innata)
Usata da: Haku
Capitolo: 24

Descrizione
Questa è la tecnica più potente di cui dispone Haku, ed è l'unico che può utilizzarla, ma serve un'altissima quantità di chakra per poterla usare. Chi cade nelle grinfie di questa tecnica è morto al 90%. Ecco come funziona: prima Haku impasta il chakra e crea degli Specchi di ghiaccio che si dispongono a cupola intorno al nemico (questi specchi sono praticamente indistruttibili a meno che non si abbia una forza sovraumana). Successivamente Haku si sposta in uno degli specchi, confondendosi col ghiaccio. In quello stato, Haku è capace di spostarsi da uno specchi all'altro ad una velocità inimmaginabile, riuscendo a vedere ciò che succede dentro la cupola come se stesse guardando una moviola. A chi non abbia lo Sharingan i movimenti di Haku sono impossibili da seguire, e anche con lo Sharingan è difficilissimo intercettarlo o fermarlo.


Nome: Strangolamento dell'Ombra
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Nara Shikato, Nara Shikamaru
Capitolo: 137

Descrizione
Una tecnica che si basa sul controllo dell'ombra. Crea una mano d'ombra che si muove sull'avversario strangolandolo o stringendone una parte del corpo. Di solito si usa in combinazione con la tecnica del controllo dell'ombra o una tecnica simile.


Nome: Tecnica del controllo dell'ombra
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Shikamaru Nara, Shikato Nara, Clan Nara
Capitolo: 55

Descrizione
Conosciuta in passato come Tecnica dell'allacciamento delle ombre, questa tecnica lega la propria ombra a quella dell'avversario, obbligandolo a copiare i propri movimenti. Dopo che il legame è stato stabilito, il ninja dispone di un determinato lasso di tempo per controllare l'avversario. Questa tecnica permette anche di manipolare a piacimento la propria ombra, modificandone forma, lunghezza e larghezza, potendola anche sommare (solo in lunghezza) alle ombre esistenti sul terreno (le ombre del terreno non possono essere modificate).


Nome: Tecnica del Cristallo Mortale
Tipo: NinJutsu (Abilità Innata)
Usata da: Haku
Capitolo: 24

Descrizione
Un'altra tecnica derivante dall'abilità innata di Haku, richiede un pò d'acqua nelle immediate vicinanze. Bloccando i movimenti del nemico, si impasta il chakra con una sola mano, creando intorno all'avversario decine di spiedi d'acqua, che a comando lo trafiggono.


Nome: Tecnica del Gigantismo
Tipo: NinJutsu
Usata da: Akimichi Choji, Akimichi Chomaru, Clan Akimichi
Capitolo: 189

Descrizione
Ennesima variante della Tecnica dell'Espansione, ingrandisce di centinaia di volte tutto il corpo dell'utilizzatore, comunque a costo di una grande quantità di chakra.


Nome: Tecnica del Marionettista
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Kankuro
Capitolo: 34

Descrizione
Tecnica che permette di controllare una marionetta tramite dei fili di chakra che partono dalle dita del ninja che la utilizza. La marionetta può essere camuffata in vari modi, per sembrare il padrone, un ninja nemico oppure un qualsiasi oggetto di uso comune.


Nome: Tecnica del Richiamo
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Hatake Kakashi, Orochimaru, Jiraiya, Uzumaki Naruto, Tayuya, Kidomaru, Maito Gai, Terzo Hokage, Quarto Hokage, Sakon, Mitarashi Anko, Yakushi Kabuto, Tsunade, Ten Ten
Capitolo: 29

Descrizione
E' un tipo di arte magica spazio temporale dove si stringe un patto di sangue con un essere vivente per richiamarlo durante un combattimento usando il proprio chakra, come spiega Jiraiya. Ma si possono anche richiamare persone, oggetti vari e armi. Esistono tantissime varianti di questa tecnica e probabilmente dobbiamo ancora vederle tutte.


Nome: Tecnica dell'anima morta
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Yakushi Kabuto
Capitolo: 89

Descrizione
Con questa tecnica il ninja può far muovere cadaveri e richiamarli "riaccendendogli di nuovo il cuore permettendo al ninja di controllare il cadevere per alcuni minuti. Kabuto grazie alle sue abilità da medico, riesce a cucire una copia dle suo viso su un cadavere ingannando Kakashi.


Nome: Tecnica dell'Erotismo
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Uzumaki Naruto, Konohamaru
Capitolo: ?

Descrizione
La tecnica più famosa di tutto il manga, la tecnica dell'erotismo è la prima tecnica che naruto ha inventato. E' una variazione della trasformazione, infatti questa tecnica serve per trasformarsi in una bella ragazza completamente nuda, capace di mettere KO molti pervertiti.


Nome: Tecnica dell'Espansione
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Akimichi choji, Clan Akimichi
Capitolo: 55

Descrizione
Questa tecnica è la più comune usata dal clan Akimichi, che traggono vantaggio dalla loro stazza. Comunque questa tecnica, di per sè, non danneggia in nessun modo l'avversario, perchè è una tecnica che va usata in combinazione con una Taijutsu. Esistono molte varianti della tecnica dell'espansione, normale, super e mega, che possono far diventare il ninja che la usa un vero gigante. La Tecnica dell'espansione è molto semplice da utilizzare, e tutti i Genin del clan Akimichi sanno usarla. Dopo aver eseguito una serie di posizioni con le mani e caricato il chakra in una parte del corpo, il ninja rilascia il chakra andando a ingrandire il punto desiderato. Ma questo ha dei rischi. Infatti, se si vuole allargare una parte del braccio, bisogna mandare il chakra esattamente in quel punto. Sbagliare potrebbe avere conseguenze disastrose e disperdere il chakra all'istante. Il Chakra non è l'unica cosa che viene utilizzata per questa tecnica. Infatti, il chakra viene usato per creare cellule grasse e aumentare di volume il corpo, ma la forza di chi la utilizza rimane sempre la stessa. Per poter muovere una mano gigante ad esempio,occorre sempre molta resistenza fisica, figuriamoci per attaccare ripetutamente un avversario. Perciò, dopo aver utilizzato questa tecnica, il ninja molto probabilmente sarà molto stanco, a meno che non sia di un grado elevato.


Nome: Tecnica dell'Espansione Parziale
Tipo: NinJutsu
Usata da: Akimichi Choji, Clan Akimichi
Capitolo: 189

Descrizione
Tecnica esclusiva del clan Akimichi, è un'altra variante della tecnica dell'Espansione, che ingrandisce una sola parte del corpo a scelta, rendendola un'ottima arma da corpo a corpo.


Nome: Tecnica dell'Harem
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Uzumaki Naruto
Capitolo: 2

Descrizione
Questa è una combinazione tra la Tecnica Superiore della Moltiplicazione del Corpo e la Tecnica dell'Erotismo. Ciò crea una moltitudine di bellissime ragazze nude che possono sconfiggere anche il più forte ninja pervertito.


Nome: Tecnica della decapitazione Terrestre
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Hatake Kakashi
Capitolo: 7

Descrizione
Questa tecnica non è molto usata, in quanto è utilizzabile solo quando il nemico può essere sorpreso facilmente. Dopo aver impastato il chakra, il ninja va sottoterra dove può muoversi liberamente utilizzando il chakra. Arrivato sotto l'avversario, il ninja lo prende per le caviglie e lo trascina sottoterra, lasciando fuori solo la testa. Questo crea i presupposti per un attacco mortale, ma un ninja molto forte può usare il chakra per uscire da terra, oppure se è esperto può sentire il chakra dell'avversario prima che questi riesca a trascinarlo giù. Per questo la tecnica ha effetto solo su ninja inesperti, come Genin o Chunin novizi.


Nome: Tecnica della Moltiplicazione degli Shuriken
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Terzo Hokage
Capitolo: 117

Descrizione
Tecnica che permette di moltiplicare un oggetto a piacimento. Le copie hanno consistenza fisica e sono identiche all'originale.


Nome: Tecnica della moltiplicazione del corpo
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Tutti i Ninja
Capitolo: 1

Descrizione
Questa tecnica deve essere imparata alla perfezione da ogni ninja diplomatosi all'accademia del villaggio della Foglia. E' la tecnica base che ogni Genin deve conoscere, perchè può essere una via di salvezza. Questa Tecnica crea degli ologrammi, che non possono attaccare e se colpiti scompaiono perchè non hanno massa fisica. Se usata correttamente questa tecnica può creare tantissime copie, confondendo l'avversario e creando una possibile via di fuga o un momento di stallo dove nascondersi ed elaborare una strategia.


Nome: Tecnica della Moltiplicazione Esplosiva
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Uchiha Itachi
Capitolo: 142

Descrizione
Tecnica potenzialmente letale. Dopo aver usato la tecnica superiore della moltiplicazione del corpo, si concentra tutto il chakra dato alla copia e lo si fa esplodere di colpo, provocando un'esplosione potentissima. Ovviamente la potenza varia da ninja a ninja, ma qualcuno che riesce ad usare la Moltiplicazione Superiore sicuramente può usare questa tecnica provocando un'esplosione accettabile.


Nome: Tecnica della Nebbia
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Momochi Zabuza
Capitolo: 12

Descrizione
Tecnica che crea una fitta nebbia che ricopre un area estremamente vasta. Perfetta per l'assassinio silenzioso essendoci visibilità praticamente zero nel campo.


Nome: Tecnica della Paralisi
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Orochimaru, Anko, Anbu
Capitolo: 49

Descrizione
Tecnica che immobilizza l'avversario esponendolo ad un attacco diretto. Utilissima per sfuggire alle situazioni di pericolo o per bloccare un bersaglio.


Nome: Tecnica della Prigionia della Bocca del Rospo (Gamaguchi Shibari - Toad Mouth Bind)
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Jiraiya
Capitolo: 147

Descrizione
Ennesima variante della Tecnica del Richiamo, trasporta l'esecutore e le persone che si trovano nel suo stesso ambiente dentro l'intestino di Iwagama, il grande rospo sputa fuoco della montagna (probabilmente parente stretto di Gamabunta). In questo ambiente Jiraiya può controllare ogni minimo particolare delle conformazione delle pareti di carne create, stringendole, allargandole modificandone la forma. E' quasi impossibile uscire da questo luogo, il primo e l'unico ad esserci riuscito è stato Itachi Uchiha.


Nome: Tecnica della Resurrezione
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Orochimaru
Capitolo: 117

Descrizione
Tecnica proibita, è una variante della tecnica del richiamo che richiama le anime dei morti dall'oltretomba facendole prendere possesso di un corpo sulla terra.


Nome: Tecnica della Sostituzione
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Vari Ninja
Capitolo: 5

Descrizione
La tecnica della sostituzione è una delle più conosciute ed usate nel mondo di Naruto. Semplicemente, ci si scambia di posto con un oggetto nelle vicinanze, evitando un attacco diretto. Può anche essere usata per sorprendere un nemico arrivandogli alle spalle o vicino.


Nome: Tecnica delle Mani Curative
Tipo: Ninjutsu Medica
Usata da: Tsunade, Shizune, Kabuto, Squadra medica
Capitolo: 163

Descrizione
Convogliando il Chakra nella mano si crea un'aura di energia capace di curare le ferite. Il consumo di Chakra dipende dalla gravità della ferita, ma se il danno è elevato, come un organo interno disintegrato, la Tecnica non ha alcuna utilità.


Nome: Tecnica Superiore della Moltiplicazione del Corpo
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Uzumaki Naruto, Hatake Kakashi, Uchiha Itachi, Orochimaru, 3rd Hokage
Capitolo: 1

Descrizione
Tecnica proibita di livello Jonin, crea dei cloni con massa fisica reale, distribuendo il chakra in parti eguali tra i cloni, rendendo impossibile distinguere le copie dall'originale a meno che non si possegga lo Sharingan.


Nome: Tempesta di Sabbia
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Gaara del Deserto
Capitolo: 132

Descrizione
Tecnica dove si inspira profondamente e si espira una grandissima quantità d'aria e sabbia capace di far arretrare addirittura un gruppo di ninja. Tecnica unica di Shukaku, il demone di Gaara.


Nome: Terzo Occhio
Tipo: Ninjutsu (Abilità Innata)
Usata da: Gaara del Deserto
Capitolo: 42

Descrizione
Tecnica dove il ninja usa la sabbia per creare un occhio che può infiltrarsi e vedere dappertutto senza paura di essere scoperto. Perfetta per lo spionaggio o per controllare l'avversario mentre ci si rinchiude dentro una sfera di sabbia. Siccome Gaara è l'unico che può controllare la sabbia, è anche l'unico che può usare questa tecnica.


Nome: Trasformazione Bastone di Diamante
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Enma
Capitolo: 120

Descrizione
Questa variante della tecnica della trasformazione viene usata da Enma, il sovrano dei primati, per divenire il grande bastone di diamante con cui combatte il 3?Hokage nel combattimento contro Orochimaru.


Nome: Trasformazione combinata
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Naruto, Gamabunta, Gamakichi, Sakon, Tayuya, Kidomaru, Jiroubou
Capitolo: 115

Descrizione
Tecnica dove due o più ninja usano la tecnica della trasformazione per divenire una sola unità, più grande del normale.


Nome: Vento tagliente
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Temari
Capitolo: 73 (106)

Descrizione
Tecnica che segue la San no Hoshi (Third Star). Il ninja agitando il suo grande ventaglio, crea una raffica mostruosa di vento che è intriso di chakra per dirigerlo verso il suo nemico ed aumentare la sua velocità. Gli avversari sono intrappolati nel centro del vortice e grazie alla rotazione del chakra questa tecnica è in grado di lacerare e ferire la pelle del nemico.


Nome: Zanne del Lupo
Tipo: Ninjutsu
Usata da: Kiba & Akamaru
Capitolo: 203 - 204

Descrizione
Tecnica seguente il Lupo a Due Teste. Dopo essere in forma doppio lupo, il ninja e il suo cane si lanciano sull'avversario ruotando come l'attacco delle Zanne Perforanti, ma con una velocità e una potenza un centinaio di volte più forte. Ma data l'alta velocità, la vista è inutilizzabile, e prima il cane deve aver usato la Marcatura Dinamica aerea per sapere dove colpire.

Ingrandisci
Regole della Chat

Tutti sono i benvenuti.

L'utente che si comporta con un comportamento inadeguato (insulti, bestemmie e quant'altro) verrà bannato da 1 a 6 ore dal Moderatore, Titolare o Main Owner.

Nota: Il Titolare e il Main Owner possono bannare anche per sempre se è neccessario.

Se l'utente fà Spam (mette il link di altre chat, o altri siti) verrà buttato fuori dalla chat o bannato dal Moderatore, Titolare o Main Owner.

Ricordiamo all'utente che è inutile continuare a chiedere insistemente di essere Moderatore o Titolare della chat al Titolare o al Main Owner. É il Titolare o il Main Owner a decidere cosa fare.

Legenda della chat:

Le persone in chat si differenziano in : Main Owner - Titolare [Owner] - Moderatore - Membro [Member] - Ospite [Guest] - Bannato

Main Owner: Il Main Owner è il fondatore della chat,generalmente ne esiste uno per ogni chat a meno che lo stesso fondatore non ne aggiunga altri. Può fare utenti Titolari [owner], Moderatori, Membri e Ospiti. Può buttare fuori dalla chat e bannare per sempre.

Titolare o Owner : Il Titolare [Owner] può fare utenti moderatori , membri o ospiti. Può buttare fuori dalla chat e bannare per sempre.

Moderatore : Il Moderatore può fare utenti membri , ospiti. Può bannare da 1 a 6 ore.

Membro [Member] : Il Membro non può fare niente agli altri utenti è semplicemente membro della chat diversamente dagli ospiti.

Ospite [Guest] : L'Ospite non può fare niente agli altri membri, se il Main Owner o il Titolare attivano la protezione per gli ospiti, gli ospiti non possono scrivere, diversamente dai membri.

Bannato : L'utente bannato non può interagire con la chat e con lo staff della chat.

Google